Downhill skier
Novembre 1, 2021

Preparativi per la stagione sciistica 2021/22

Novembre è arrivato e non passerà molto tempo prima che potremo di nuovo scendere in pista nella maggior parte delle località alpine.

Con la maggior parte degli sciatori che non sono stati in grado di sciare per quasi due stagioni, c’è molto di cui essere entusiasti e da recuperare.

Inizio nevoso

Innanzi tutto, evviva la neve!

Il sito internet In The Snow ci dice che l’inizio di novembre ha visto molte aree registrare abbondanti nevicate, ben oltre le attese.

Nel mentre, le previsioni neve per l’Italia di J2Ski’s prevedono che almeno 17 stazioni sciistiche in Italia avranno più nevicate nel corso dei prossimi giorni.

Grandi novità per la prossima stagione.

Tornano i collegamenti ferroviari verso le località montane

Notizie di questi giorni, The Guardian riporta che stanno ripartendo anche i collegamenti ferroviari verso più di 60 località europee in Francia, Svizzera, Austria e Italia, con già la possibilità di prenotare.

Quindi, se non hai mai provato ad usare un treno per recarti sulle piste da sci, ora potrebbe essere il momento perfetto, e questa scelta renderebbe il tuo viaggio anche più sostenibile e green grazie alla riduzione fino al 90% delle immissioni di Co2 nell’aria.

Lancio della nuova app Alto.Ski

E, giusto in tempo per la stagione 2021/22, è stata lanciata l’ultima versione della nostra app Alto.Ski su iPhone e Android con nuove guide ai resort; noleggio sci e prenotazione alloggio disponibili direttamente nell’app, il tutto con un nuovo design così da renderla ancora più facile da usare.

Abbiamo anche lavorato sodo per aggiungere nuove stazioni e siamo lieti di annunciare che con l’ultima app Alto.Ski ora puoi andare direttamente sulle piste in oltre 15 stazioni sciistiche in Italia, tra cui:

In questo modo avrai ancora più scelta e convenienza quando pianifichi la tua prossima vacanza sugli sci in Italia.

Ti ringraziamo per ora e non dimenticare di seguirci sui nostri canali social Facebook, Instagram e Twitter per rimandere sempre aggiornato